Parti Comuni

PARTI COMUNI

Studio Amministrazioni Condominiali

Registro di anagrafe condominiale

Gentile Condomino,
lĺarticolo 1130 c.c., della legge n░. 220/12 di riforma del Condominio, entrata in vigore il 18 giugno 2013, impone all'amministratore di tenere un apposito registro di ôanagrafe condominiale contenente le generalitÓ dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, i dati catastali di ciascuna unitÓ immobiliare, nonchÚ ogni dato relativo alle condizioni di sicurezzaö.
La normativa prevede espressamente che: Decorsi trenta giorni, in caso di omessa o incompleta risposta, l'amministratore acquisisca le informazioni necessarie direttamente presso i pubblici registri, addebitandone il costo ai cond˛mini inadempienti. E' inoltre fatto obbligo al proprietario di comunicare ogni eventuale variazione dei dati forniti entro e non oltre 60 gg. In caso di mancata comunicazione l'Amministratore provvederÓ a recuperare i dati con spese a carico del proprietario come previsto dall'art. 10, comma 1.6, L. 220/2012.
Per agevolare la Sua comunicazione, obbligatoria per legge, si Ŕ predisposta una scheda anagrafica compilabile via web. Cliccando sul pulsante sotto riportato, verrÓ indirizzato alla scheda che dovrÓ compilare sotto la sua personale responsabilitÓ ed inviare tramite apposito comando. EviterÓ in questo modo inutili attivitÓ di ricerche dati e conseguenti addebiti di spese.

Si Ringrazia per la cortese collaborazione prestata.

    Lo Studio

Scheda Anagrafe

 

PARTI COMUNI P.I. 03054341205 Piazza Belluno 4/G 40139 Bologna Tel. 051/549416